Importanti maioliche rinascimentali

17 APRILE 2019  
16

GRANDE PIATTO, DERUTA, METÀ SECOLO XVI

in maiolica decorata in blu di cobalto, con lumeggiature a lustro dorato; alt. cm 9,5, diam. cm 41

 

A DERUTA GOLD-LUSTRE CHARGER, MID 16TH CENTURY

 

Bibliografia di confronto

G. Busti, F. Cocchi, Museo Regionale della Ceramica di Deruta. Ceramiche policrome, a lustro e terrecotte di Deruta dei secoli XV e XVI, Milano 1999;

T. Wilson, Maiolica: Italian Renaissance Ceramics in the Metropolitan Museum of Art, New York 2016, p. 252 n. 88

 

 

Il piatto ha la tipica forma dei piatti da pompa, caratterizzato da cavetto profondo e largo e ampia tesa obliqua, con piede ad anello forato per permetterne l’esposizione. Il retro è ricoperto da uno spesso strato di bistro con un sottile velo di vetrina. Il piatto presenta al centro del cavetto, dipinta in blu con lustro dorato, la raffigurazione di una coppia di innamorati in piedi in un paesaggio collinare; la tesa mostra invece una decorazione a riquadrature che alternano un ornato ad infiorescenze ed embricazioni. Il motivo decorativo degli amanti è spesso rappresentato nelle maioliche di Deruta, come si vede ad esempio nel piatto con busto di innamorati del Metropolitan Museum di New York. Lo stile pittorico e le modalità esecutive ci suggeriscono una esecuzione più tarda rispetto agli esordi del genere, e riteniamo quindi di poter ascrivere l’opera ad una bottega attiva attorno alla metà del secolo XVI.

Stima  € 2.000 / 3.000
Aggiudicazione:  Registrazione

11 - 20  di 66 Lotti
11
€ 8.000 / 12.000
12
€ 5.000 / 7.000
13
€ 2.000 / 3.000
14
€ 4.000 / 6.000
15
€ 3.000 / 4.000
16
€ 2.000 / 3.000
17
€ 60.000 / 90.000
18
€ 25.000 / 35.000
19
€ 18.000 / 25.000
20
€ 40.000 / 60.000
11 - 20  di 66 Lotti