L'arte di ornare i quadri: cornici dal Rinascimento all'Ottocento

17 APRILE 2019  
130

COPPIA DI CORNICI, PIEMONTE, SECOLO XVIII

in cartapesta dipinta e parzialmente dorata, battuta a nastro pieghettato, profilo sagomato con volute fogliacee che scendono simmetricamente nella pendaglina a creare un motivo a conchiglia, e cimasa impreziosita da un decoro rocaille costituito da un nastro pieghettato a formare una conchiglia; al loro interno due incisioni acquerellate con scene di corteggiamento, cm 79x56

 

A PAIR OF FRAMES, PIEDMONT, 18TH CENTURY

 

Una analoga coppia di cornici è stata presentata nella vendita dedicata alla collezione di cornici di Franco Sabatelli

 

Collocabili nell'area piemontese, queste cornici sono state realizzate in cartapesta montata su una sottile fodera di legno, e al loro interno recano due pergamene dipinte a tempera raffiguranti personaggi in costume. L'abilità dell'esecutore così come il materiale usato ha contribuito a donarne volume, certamente aiutati dall'alternanza della doratura con la parte dipinta. La perfetta conservazione e il materiale usato per la loro realizzazione rendono queste due cornici di particolare interesse.

Stima   2.800 / 3.500
Aggiudicazione:  Registrazione

21 - 30  di 145 Lotti
122
1.200 / 1.800
126
1.300 / 1.800
127
800 / 1.200
128
300 / 400
129
1.000 / 1.500
130
2.800 / 3.500
21 - 30  di 145 Lotti