Argenti, Numismatica e Libri

26 NOVEMBRE 2018
Asta, 0276
24

GOSELINI, Giuliano. Dichiaratione di alcuni componimenti. In Milano, per Paolo Gottardo Pontio, 1573.

Stima
300 / 400
Aggiudicazione:  Registrazione

GOSELINI, Giuliano. Dichiaratione di alcuni componimenti. In Milano, per Paolo Gottardo Pontio, 1573.

[RILEGATO CON:]

GOSELINI, Giuliano. Rime. In Milano, per Paolo Gottardo Pontio, 1572.

In 4to (210 x 158 mm). Dichiaratione: [iv] 296 [i.e. 298] [6] carte. Rime: [iv] 149 [15] pp. Marca tipografica ad entrambi i frontespizi, testo della prima opera in corsivo. Pergamena flessibile coeva con titolo manoscritto al dorso, resti di lacci. Le ultime due carte della seconda opera per errore rilegate all’inizio del libro nel fascicolo A, dove le carte A5 e A6 sono per errore rilegate dopo A2, ma nel complesso esemplare bellissimo.

PRIMA EDIZIONE di entrambe le opere. Giuliano Goselini (1525-1587) fu segretario di Ferrante Gonzaga. “Noto negli ambienti intellettuali milanesi e italiani del secondo Cinquecento, grazie all’apprezzamento che circondò la sua attività lirica, il G. fu in rapporti di amicizia e stima con numerosi artisti e letterati del tempo […]. La fama di poeta del G. fu legata essenzialmente alle quattro edizioni delle sue Rime (Milano, P.G. Da Ponte, 1572; Venezia, P. Deuchino, 1573; Milano, P.G. Da Ponte, 1574; Venezia, Err. P. Deuchino, 1581), cui vanno aggiunti la quinta, alla quale stava lavorando al momento della morte (uscita postuma ibid., F. Franceschi, 1588)” (Treccani).

 

FIRST EDITION of both works. Beautiful copy in contemporary vellum.