Argenti, Numismatica e Libri

26 NOVEMBRE 2018
Asta, 0276
16

(Bibliografia) DONI, Anton Francesco. La libraria del Doni fiorentino. Nella quale sono scritti tutti gl’autori vulgari con cento discorsi sopra quelli. Tutte le tradutioni fatte all’altre lingue, nella nostra & una tavola generalmente come si costuma fra librari. In Vinegia, appresso Gabriel Giolito de Ferrari, 1550.

Stima
400 / 500
Aggiudicazione:  Registrazione

(Bibliografia) DONI, Anton Francesco. La libraria del Doni fiorentino. Nella quale sono scritti tutti gl’autori vulgari con cento discorsi sopra quelli. Tutte le tradutioni fatte all’altre lingue, nella nostra & una tavola generalmente come si costuma fra librari. In Vinegia, appresso Gabriel Giolito de Ferrari, 1550.

[RILEGATO CON:]

DONI, Anton Francesco. La seconda libraria del Doni. In Vinegia, [Gualtiero Scoto], 1551 (In Venetia, per Francesco Marcolini, 1551. Nel mese di Zugno).

In 12mo (123 x 72 mm). 70 [2] carte. 112 [8] carte. Marca tipografica al frontespizio e in fine in entrambe le opere, iniziali e fregi xilografici, testo in corsivo. Mezza pelle settecentesca, titoli e decorazioni in oro al dorso, piatti marmorizzati, tagli gialli. Pallide macchioline al frontespizio e al verso della penultima carta della prima opera, difetti al margine del secondo frontespizio (senza perdita), assente l’ultima carta bianca della seconda opera, ma nel complesso gradevole librino.

RARO INSIEME che riunisce le PRIME EDIZIONI di entrambe parti del primo tentativo di realizzare una bibliografia in Italia. La prima Libraria è suddivisa in sei parti che contengono notizie biobibliografiche sui principali autori volgari, elenchi di traduzioni in italiano ed altre utili liste, oltre ad un capitolo sulla musica a stampa. La seconda Libraria offre un altro elenco biobibliografico di autori, seguito da una parte finale dedicata alle varie Accademie. Una chicca per bibliofili.

 

RARE ENSEMBLE which brings together the FIRST EDITIONS of both parts of the first attempt to make a bibliography in Italy.