Argenti, Numismatica e Libri

26 NOVEMBRE 2018
Asta, 0276
6

ARISTOTELE. Metaphy. Aristo. cum commen. Auer. Aristote. Stagyrite lib. Metaphy. XII. cum singulorum epitomatis hactenus non impressis: Auerroeque eius fideliss. interprete: ac M.A.Z. apostillis: […]. Venundantur Lugduni, apud Scipionem de Gabiano in vico mercuriali. (Lugduni, per Jacobum myt., decimanona Octobris), 1529.

Stima
1.000 / 1.500
Aggiudicazione:  Registrazione

ARISTOTELE. Metaphy. Aristo. cum commen. Auer. Aristote. Stagyrite lib. Metaphy. XII. cum singulorum epitomatis hactenus non impressis: Auerroeque eius fideliss. interprete: ac M.A.Z. apostillis: […]. Venundantur Lugduni, apud Scipionem de Gabiano in vico mercuriali. (Lugduni, per Jacobum myt., decimanona Octobris), 1529.

In 8vo (174 x 118 mm). cclxxxiiii carte. Frontespizio impresso in rosso e nero entro bella cornice xilografica, iniziali xilografiche, lettera gotica. Legatura coeva in piena pelle testa di moro riccamente decorata a secco, al centro dei piatti stemma con albero ed iniziali “I.A.” entro cornice floreale, dorso a nervi con tracce di tassello cartaceo, tagli verde scuro. Restauri alla legatura, antichi marginalia, sottolineature e maniculae (particolarmente evidenti alla carta zz4 e al verso della carta [rum]8), qualche quaderno un po’ ingiallito, per il resto copia molto bella.                     

AFFASCINANTE ESEMPLARE IN LEGATURA COEVA della Metafisica di Aristotele, uno dei testi filosofici più celebri di tutti i tempi.

 

FASCINATING COPY IN A CONTEMPORARY BINDING of Aristotle's Metaphysics, one of the most famous philosophical texts of all time.