Archeologia

18 DICEMBRE 2018  
HORUS
29

HORUS

EGITTO, NUOVO REGNO (1552-1069 A.C.)

Figura in faience bruna raffigurante il dio Horus, dio dalla testa di falco. La divinità è raffigurata stante, con la gamba sinistra portata in avanti, il braccio sinistro lungo il fianco e la mano destra stretta a pugno sul petto. Indossa un corto gonnellino a pieghe e sul torso nudo una grande collana. H. 11 cm

 

Provenienza

Collezione privata, Emilia

Stima   800 / 1.200

21 - 30  di 180 Lotti
21
1.500 / 2.500
22
1.500 / 2.500
23
1.000 / 2.000
24
18.000 / 25.000
25
600 / 800
26
700 / 900
27
600 / 800
28
2.000 / 3.000
29
800 / 1.200
30
3.500 / 5.500
21 - 30  di 180 Lotti