LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

14 FEBBRAIO 2018
Asta, 0244
23

PASCOLI, Giovanni (1855-1912).

Stima
750 / 850
Aggiudicazione:  Registrazione

PASCOLI, Giovanni (1855-1912).

Importante raccolta appartenuta ad Emilio Costa (1866-1926), giurista e professore di Diritto Romano a Parma e Bologna, contenente:

- una lettera autografa firmata, datata “Castelvecchio di Barga, 14 agosto 1909”, nella quale il Pascoli chiede [ad Emilio Costa] delucidazioni in merito al mito di “Pomponia Graecina” (sul quale il Pascoli scrisse un carme, pubblicato l’anno successivo);

- un biglietto autografo firmato a Marco Tullio;

- una nota a stampa con dedica autografa in latino, firmata;

- copia del carme Ad Victorem Regem pubblicato da Zanichelli nel 1911, 4 pp. su cartoncino leggero, illustrazioni di A. Baruffi, prima edizione molto rara, con dedica a M. Tullio Constanti;

- copia del carme Pomponia Graecina, Muller, 1910, in 8vo in brossura, 22 [2] pp., con dedica autografa firmata ad Emilio Costa;

- copia dell’Hymnus in Romam/Inno a Roma, Zanichelli 1911, in 4to, [iv] 110 [2] pp., in brossura editoriale, con dedica a M. Tullio Constanti;

- una cartolina autografa firmata, indirizzata ad Emilio Costa, datata 1906;

- un ritratto fotografico di Pascoli con toga da professore universitario, montato su cartoncino con marchio del fotografo Alberto Rabbi.

Legatura coeva in mezza pergamena.

(1 volume con inseriti tutti i documenti)