LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

14 FEBBRAIO 2018
Asta, 0244
18

FERRANTE I GONZAGA (1507-1557). Lettera manoscritta con firma autografa e sigillo impresso, datata 5 febbraio 1553, una pagina in 4to, indirizzata a Pietro Marliano, Podestà di Piacenza, al quale il Gonzaga chiede che l’ambasciatore e politico Agostino Landi (ca. 1500-1555) non sia gravato dal problema degli alloggiamenti dei soldati in Piacenza. Ferrante I Gonzaga fu un condottiero italiano, uomo di fiducia dell’Imperatore Carlo V, che lo nominò viceré di Sicilia dal 1535 al 1546 e governatore di Milano dal 1546 al 1554; dal 1539 fu sovrano della Contea di Guastalla.

Stima
150 / 200
Aggiudicazione:  Registrazione

FERRANTE I GONZAGA (1507-1557). Lettera manoscritta con firma autografa e sigillo impresso, datata 5 febbraio 1553, una pagina in 4to, indirizzata a Pietro Marliano, Podestà di Piacenza, al quale il Gonzaga chiede che l’ambasciatore e politico Agostino Landi (ca. 1500-1555) non sia gravato dal problema degli alloggiamenti dei soldati in Piacenza. Ferrante I Gonzaga fu un condottiero italiano, uomo di fiducia dell’Imperatore Carlo V, che lo nominò viceré di Sicilia dal 1535 al 1546 e governatore di Milano dal 1546 al 1554; dal 1539 fu sovrano della Contea di Guastalla.