LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

14 FEBBRAIO 2018  
69

(Estienne) SOPHOCLES. Sophokleous hai Hepta tragōidiai. Sophoclis Tragoediae septem. Vna cum omnibus Graecis scholiis, & cum Latinis Ioach. Camerarij. Annotationes Henrici Stephani in Sophoclem & Euripidem, seorsum excusae, simul prodeunt. [Ginevra, Estienne, Henri], 1568.

In 4to in 2 parti (262 x 158 mm). [viii] 461 [1] pp. e 142 [i. e. 242] [2] pp. Grande marca xilografica Estienne al frontespizio, testo in greco, iniziali e fregi xilografici. Pergamena rigida coeva, titolo anticamente manoscritto al dorso. Tracce del tempo al frontespizio, pagine uniformemente ingiallite, per il resto copia molto buona.

PRIMA EDIZIONE ESTIENNE. Il testo greco è seguito dal commento e dalle traduzioni dell’Aiace e dell’Elettra di Joachim Camerarius il Vecchio (1500-1574), studioso di opere colte e raffinato umanista che insegnò latino e greco a Norimberga. Nella prefazione, Estienne cita il suo celebre Thesaurus Graecae linguae, cui stava lavorando e che avrebbe pubblicato nel 1591 (vedi lotto n. 55).

Stima  € 800 / 900

61 - 70  di 144 Lotti
61
€ 500 / 800
62
€ 400 / 500
63
€ 600 / 800
64
€ 1.000 / 1.200
65
€ 20.000 / 25.000
66
€ 1.000 / 1.200
67
€ 800 / 1.000
68
€ 400 / 600
69
€ 800 / 900
70
€ 500 / 700
61 - 70  di 144 Lotti