LIBRI, MANOSCRITTI E AUTOGRAFI

14 FEBBRAIO 2018
Asta, 0244
5

8 documenti pergamenacei in latino, tutti manoscritti al recto, formato vario, ripiegati, datati dal 1404 al 1774.

Stima
250 / 300
Aggiudicazione:  Registrazione

8 documenti pergamenacei in latino, tutti manoscritti al recto, formato vario, ripiegati, datati dal 1404 al 1774.

Insieme composto da (in ordine cronologico):

- un atto notarile del 9 dicembre 1404.

- un documento notarile acefalo e mutilo (indicativamente livelli e passaggi di proprietà terriere). 1450 c.

- una bolla pontificia (Gregorio XIII) redatta l’11 agosto 1578.

- un documento redatto da Juan Alonso Piementel de Herrera, vicerè del Regno di Napoli (1603 – 1610) a nome di Filippo III di Spagna. Dato a Napoli, presso il palazzo reale, luglio 1605.

- un documento ecclesiastico, redatto nella cattedrale di Ferrara in data 1 giugno 1690.

- un decreto rogato a nome di Giuseppe I d'Asburgo inerente al governo della città di Mantova; 18 novembre 1710.

- un’assegnazione di pensione annua di trenta scudi a un canonico. 1723.

- un documento ecclesiastico redatto presso la sede del Monte di Sanità di Ferrara il 27 gennaio 1774.

(cartellina con 8 documenti)