MONETE MEDIOEVALI E MODERNE E UNA PRESTIGIOSA COLLEZIONE DELLA ZECCA DI SIENA E MONTALCINO

28 NOVEMBRE 2017  
52

SIENA REPUBBLICA (1404 – 1555), SANESE D’ORO (1404 – 1423)

Au gr. 3,48 D/ + SENA VETVS CIVITAS VIRGINIS S fogliata tra otto centine con stellette agli angoli R/ croce pomata cerchiata ALFA 7 O PRINCIPIV 7 FINIS Croce fogliata in cornice come al D/. MIR 513/2.

Molto raro SPL/FDC

Il 3 aprile 1404, conclusasi la dominazione viscontea a Siena, venne ordinato di togliere l’impresa della biscia da tutte le monete d’oro e d’argento. Il sanese qui rappresentato, privo dell’arme del Visconti, è riconducibile ad un periodo compreso tra quella data e il 1423, anno in cui fu deliberata la proposta di coniazione del sanese d’oro largo.

 

Stima  € 3.000 / 4.000
Aggiudicazione:  Registrazione

51 - 60  di 378 Lotti
51
€ 800 / 1.200
52
€ 3.000 / 4.000
53
€ 400 / 600
54
€ 300 / 500
55
€ 400 / 600
56
€ 350 / 550
57
€ 500 / 700
58
€ 400 / 600
59
€ 400 / 600
60
€ 300 / 500
51 - 60  di 378 Lotti