Auto Classiche

27 SETTEMBRE 2017  
2

FIAT 500 D (1965)

 

TELAIO N. 777126

 

MOTORE: 2 CILINDRI IN LINEA

CILINDRATA: 499,5 CM3

POTENZA: 17,5 CV

CARROZZERIA: TRASFORMABILE

 

La vettura che ha trasformato l’Italia, sfruttando l’onda del ‘boom economico’ ma anche dandovi il suo contributo, la “Nuova 500”, fu presentata nel 1957, esattamente sessant’anni fa. Nei primi tre anni di vita essa raggiunse la sua maturità sia dal punto di vista tecnico che da quello del mercato, e raggiunse più di 181.000 clienti.

Ma la crescita era esponenziale, e, come avvenuto con la Topolino, più se ne producevano e più facile e meno costoso era produrne di più: con la seconda serie (500 D) sarebbero state 642.000 e poi con quelle successive… qualche milione!

La ‘Cinquecento’ fu per quasi un trentennio la protagonista assoluta di molti aspetti della storia italiana: dall’economia, che contribuì a far crescere, allo sviluppo sociale, all’arte e al cinema: la Cinquecento ancora oggi è una parte centrale dell’immagine che innumerevoli amanti dell’Italia nel mondo hanno del nostro Paese.

Con la 500 D, un esemplare della quale proponiamo nell’asta odierna, il motore della Nuova 500 era passato da 479 a 499,5 cm3 e la potenza da 15 a 17,5 cavalli. Il prezzo era sceso da 465.000 lire a 450.000: si ripeteva il fenomeno inventato da Henry Ford, secondo il quale più alta era la produzione e più bassi i costi, per cui era possibile abbassare il prezzo al cliente finale pur aumentando il margine della fabbrica.

Nell’ambiente del collezionismo odierno, la “D” è senz’altro tra i modelli più ricercati, in quanto ha ancora le portiere incernierate posteriormente –che fanno molto anni ’50 – ma ha già la meccanica più collaudata.

La vettura proposta oggi è ancora più interessante avendo la rara carrozzeria trasformabile: il tetto apribile cioè scende fino al vano motore, creando un’apertura quasi da spider. La Trasformabile era stata prevista sin dal lancio della Nuova 500 nel 1957, ma dal 1959 essa aveva ceduto il passo alla versione ‘Tetto Apribile’, più pratica e meno delicata. La ‘Tetto Apribile’ divenne in pratica la 500 classica che tutti abbiamo conosciuto e forse posseduto, dato che la ‘Trasformabile’ fu presto abbandonata e le versioni di grandissima produzione, posteriore al 1965 erano tutte ‘Tetto Apribile’.

La 500 qui presentata è quindi una delle ultime ‘trasformabili’ costruite prima del passaggio alle portiere incernierate anteriormente, è stata appena restaurata totalmente da una officina specializzata. Partendo da un esemplare in buone condizioni essa è stata completamente smontata, ed ogni parte è stata controllata e dove possibile revisionata e riutilizzata. Il motore e il cambio sono stati rifatti a nuovo, come pure l’impianto elettrico e tutti gli altri sistemi del veicolo. Si tratta in tutto e per tutto di una automobile nuova, avendo percorso solo poche centinaia di chilometri per la messa a punto ed il rodaggio.

Nell’anno del sessantesimo di quella che forse è la più importante automobile italiana, vi si presenta oggi l’occasione di acquistare un esemplare fantastico della serie più ricercata, nella sua versione di carrozzeria più rara e richiesta: un’occasione imperdibile!

La vettura è in ottime condizioni meccaniche, ma per sicurezza consigliamo all’acquirente di sottoporla a un controllo e di sostituire i fluidi, i filtri e particolari deperibili.

Stima  € 14.000 / 16.000
Aggiudicazione:  Registrazione

1 - 10  di 46 Lotti
1
Offerta Libera
2
€ 14.000 / 16.000
3
€ 35.000 / 45.000
4
€ 20.000 / 30.000
5
€ 30.000 / 50.000
6
€ 50.000 / 60.000
8
€ 170.000 / 200.000
9
€ 500.000 / 700.000
10
€ 80.000 / 120.000
11
€ 22.000 / 30.000
1 - 10  di 46 Lotti

Top