Auto Classiche

27 SETTEMBRE 2017  
4

AUSTIN HEALEY V8 SPECIAL (1962)

 

N. DI TELAIO ORIGINALE N. H-BJ7-L/20858,

RIPUNZONATO NEL 2012 PT00429112PT

DALLA MOTORIZZAZIONE CIVILE DI PISTOIA

 

MOTORE: 8 CILINDRI A V

CILINDRATA: 4700 CM3

POTENZA: 200 CV

CARROZZERIA: SPIDER

 

Come risulta dal Certificato del British Motor Heritage Trust, questa Austin Healey 3000 MkII fu prodotta, con il motore N. 29F-RU-H/1656 e la carrozzeria N. 56353, il 17 agosto 1967, esattamente 55 anni prima che questa descrizione venisse redatta. Il 23 agosto fu spedita verso gli Stati Uniti, precisamente al concessionario Inskip di New York. Inskip aveva un lungo rapporto con le automobili inglesi, essendo stato –prima della guerra-legato alla Rolls-Royce of America ed essendo anche importatore della Austin.

La vettura era verniciata in Bianco Avorio, con interno e capote neri. La storia di questa vettura non è conosciuta, ma la ritroviamo in Gran Bretagna con la targa YSU198. Probabilmente è stata importata dagli USA negli anni ’80 o ’90 e restaurata. In tale occasione è stata intrapresa anche la trasformazione che rende questa vettura unica tra le Austin Healey: al posto del sei cilindri da tre litri fu montato un V8 americano da 4,7 litri!

Il risultato è sorprendente, in quanto il V8 pesa più o meno quanto il sei cilindri in ghisa, mentre la potenza e la coppia risultano molto 28 più elevate. In pratica, è stata seguita la stessa ricetta della Bristol e della Rover che hanno adottato i generosi V8 americani.

Nel 2012 la vettura è stata importata in Italia e regolarmente collaudata e immatricolata presso la Motorizzazione Civile di Pistoia. Questa, rilevando che il numero di telaio era presente solo sulla targhetta, ha ripunzonato d’ufficio la vettura, come risulta dalla documentazione.

Questa ‘Special’ offre il fascino di una classica spider inglese con le prestazioni garantite da un poderoso V8 da 4.700 cm3: forse non è la macchina ideale per un purista, ma sicuramente essa permetterà al suo futuro proprietario una guida divertentissima, con un investimento molto inferiore di quello che sarebbe necessario per una Austin Healey originale!

La vettura è in ottime condizioni meccaniche, ma per sicurezza consigliamo all’acquirente di sottoporla a un controllo e di sostituire i fluidi, i filtri e particolari deperibili.

Stima  € 20.000 / 30.000
Aggiudicazione:  Registrazione

1 - 10  di 46 Lotti
1
Offerta Libera
2
€ 14.000 / 16.000
3
€ 35.000 / 45.000
4
€ 20.000 / 30.000
5
€ 30.000 / 50.000
6
€ 50.000 / 60.000
8
€ 170.000 / 200.000
9
€ 500.000 / 700.000
10
€ 80.000 / 120.000
11
€ 22.000 / 30.000
1 - 10  di 46 Lotti

Top