Libri, manoscritti e autografi

20 GIUGNO 2017
Asta, 0215
19

(Astronomia – Illustrati 600) GALILEI, Galileo. Sydereus nuncius. Bononiae, Ex typographia H H. de Ducijs, 1655.

Stima
€ 600 / 800
Aggiudicazione:  Registrazione

(Astronomia – Illustrati 600) GALILEI, Galileo. Sydereus nuncius. Bononiae, Ex typographia H H. de Ducijs, 1655.

In 4to (225 x 164 mm). 60 pp. Numerose illustrazioni xilografiche nel testo; iniziali e fregi xilografici. Cartonato moderno. Qualche carta leggermente brunita, ma nel complesso buona copia.

Il celebre resoconto delle osservazioni astronomiche di Galileo, qui assieme alla Continuatione del Nuntio Sidereo di Galileo Galiei linceo Overo saggio d’Istoria dell’Ultime sue osservationi fatte in Saturno, Marte, Venere, e Sole, Et opinione del medesimo intorno alla luce delle Stelle fisse, e delle Erranti. Entrambe le opere sono tratte dalla prima edizione dell’opera omnia di Galileo, curata da Carlo Manolessi e pubblicata a Bologna dagli eredi del Dozza nel 1655-1656. Il Sydereus descrive montagne e crateri della luna (la cui superficie era stata fino ad allora considerata liscia); identifica la Via Lattea come insieme di gruppi di stelle e corpi celesti; illustra la scoperta di quattro satelliti di Giove, chiamati “pianeti medicei”. La Continuatione è un gruppo di lettere in cui Galileo descrive ulteriori, rivoluzionarie scoperte celesti.