MONETE E MEDAGLIE DA COLLEZIONE. DAL MEDIOEVO AL XX SECOLO

1 GIUGNO 2017
Asta, 0212
61

FIRENZE, COSIMO III DE’ MEDICI (1670-1723), PIASTRA 1684

Stima
4.200 / 4.500

FIRENZE, COSIMO III DE’ MEDICI (1670-1723), PIASTRA 1684

Ag Di Giulio 125 Gal. XI MIR 330 q.SPL Patina di medagliere Rarissima

 

Ex asta Finarte 1004 del 20/03/1997 lotto n. 384.

 

Moneta coniata al torchio su incisione di Massimiliano Soldano Benzi. Sul taglio, in rilievo, si legge la scritta IPSA SVI CVSTOS FORMA DECORIS ERIT (per la sua stessa forma sarà custode della sua integrità) che fa riferimento alla nuova tecnica di coniazione che portava all’eliminazione del problema della “tosatura”, cioè dell’esportazione fraudolenta di parti di metallo prezioso dal bordo della moneta