CERAMICA DAL RINASCIMENTO AL NOVECENTO

23 NOVEMBRE 2016  
ALBARELLO, PESARO, 1580 CIRCA
10

ALBARELLO, PESARO, 1580 CIRCA

in maiolica dipinta in policromia con corpo a rocchetto; sul fronte mostra l’emblema della Fortuna raffigurata come una figura femminile nuda in piedi su un delfino, sospinta da una vela, mentre la restante superficie è ornata a trofei di armi dipinti con predominanza di giallo arancio, tra i quali spiccano elmi scudi e cartigli. L’opera, insieme con il vaso presentato al lotto precedente cui rimandiamo per la scheda, appartiene al famoso corredo farmaceutico della farmacia pesarese Della Fortuna; alt. cm 18,5; diam. bocca cm 10; diam. piede cm 8,5

Stima   2.500 / 3.500
Aggiudicazione:  Registrazione

1 - 10  di 147 Lotti
1
1.000 / 1.500
2
1.000 / 1.500
3
2.000 / 3.000
4
2.000 / 3.000
5
6.000 / 9.000
6
2.000 / 3.000
8
1.000 / 1.500
9
2.500 / 3.500
10
2.500 / 3.500
1 - 10  di 147 Lotti