UN SECOLO TRA COLLEZIONISMO E MERCATO ANTIQUARIO A FIRENZE

19 OTTOBRE 2016  
Scultore inglese del sec. XII/XIII
113

Scultore inglese del sec. XII/XIII

TESTA DI MONACO O ABATE

in marmo nero di Tournai, scolpito e levigato; alt. cm 27. Scheggiature diffuse, naso lacunoso
 

Bibliografia di riferimento

J. Hunt, Irish Medieval Figure Sculpture, Dublin and London, 1974

 

La testa è caratterizzata da capelli resi medianteampie e profonde linee verticali, in modo però da evidenziare la tonsura, da grandi occhi amigdaloidi con indicazione della pupilla e delle palpebre, da un importante naso rettilineo e da una bocca con labbra sottili e socchiuse. Il volto si ricollega stilisticamente ai modelli della ritrattistica imperiale tardo antica, di IV e V secolo dopo Cristo, semplificandoli ed anche imbarbarendoli. Sul lato sinistro del volto si conservano le tracce di un bastone arcuato che fanno pensare ad un pastorale arcuato, il quale individuerebbe il monaco anche come vescovo.

Probabilmente la testa faceva parte di una statua in posizione eretta o di una statua colonna di un portale.

Per il tipo facciale peculiare la testa può essere avvicinata alle sculture del fonte battesimale della chiesa di Ognissanti di East Meon, Hampshire, databile intorno alla prima metà del XII secolo e realizzato nel medesimo materiale

                                    

Stima  € 6.000 / 8.000
Aggiudicazione:  Registrazione

111 - 120  di 120 Lotti
112
€ 800 / 1.200
113
€ 6.000 / 8.000
114
€ 3.000 / 4.000
115
€ 3.000 / 4.000
116
€ 4.000 / 6.000
117
€ 2.000 / 3.000
118
€ 1.500 / 2.000
119
€ 2.000 / 3.000
120
€ 1.500 / 2.000
121
€ 4.000 / 6.000
111 - 120  di 120 Lotti

Top