Dipinti antichi

23 NOVEMBRE 2016  
29

Nicola Maria Recco

(Attivo a Napoli, fine XVII – inizi XVIII secolo)

NATURA MORTA DI PESCI E CROSTACEI SU UN PIANO DI PIETRA, CON UN BASSORILIEVO

olio su tela, cm 75x100

 

Tradizionalmente attribuito a Giuseppe Recco nella raccolta di appartenenza, il dipinto qui presentato deve essere invece restituito a Nicola Maria, probabile figlio di Giuseppe e in ogni caso suo epigono nel genere della natura morta di pesci, da lui continuato senza particolare novità di proposte ma con sicuro mestiere almeno fino ai primi anni del Settecento, come risulta dalle date apposte a una serie di tele siglate o firmate per esteso strettamente paragonabili alla nostra.

Se la cesta di pesci appoggiati su uno scalino di pietra e lo sviluppo verticale della composizione si rifà a noti esempi di Giuseppe, la presenza in secondo piano di un bassorilievo istoriato indica attenzione nei confronti di più sofisticati modelli romani.

 

Stima  € 15.000 / 20.000

21 - 30  di 57 Lotti
21
€ 15.000 / 20.000
22
€ 50.000 / 70.000
23
€ 8.000 / 12.000
24
€ 8.000 / 12.000
25
€ 8.000 / 12.000
26
€ 8.000 / 12.000
27
€ 6.000 / 8.000
28
€ 60.000 / 80.000
29
€ 15.000 / 20.000
30
€ 20.000 / 25.000
21 - 30  di 57 Lotti

Top