Arte Orientale e Reperti Archeologici

16 MAGGIO 2012  
318
Parte del Sacro Tesoro Rossi: corredo funerario vescovile paleocristiano Materia e tecnica: lamina di argento e oro lavorati a sbalzo Corona costituita da sei archetti in lamina doro applicati su una base in argento, innestati su una fascia rettangolare e decorati con motivi fitomorfi e liturgici, allinterno di ciascun archetto una croce greca sbalzata in maniera analoga; larco principale che si trovava sopra la fronte è inoltre decorato da sette volute stilizzate. Nella fascia sottostante sono eseguiti i ritratti dei dodici Apostoli entro medaglioni circolari collegati fra loro da un tralcio di uva. Lungh. cm 59 Pastorale: voluta decorata da tralci di uva e foglie di palma stilizzate e centrata da croce con animali sbalzati, allincrocio delle braccia medaglione circolare in oro con il Cristo benedicente. Sul lato posteriore catena di volute intrecciate fra loro e centrate da un agnello retrospiciente in oro. Limpugnatura è decorata invece con motivi fitomorfi. Lungh. cm 62 Fascia (forse parte di cintura): su una base in argento rettangolare decorata con volute e crocette sono applicate quattro croci greche in oro con motivi geometrici ed un medaglione circolare con croce centrata dal pesce e lagnello. Lungh. cm 31 Elemento di fibbia: placchetta rettangolare con due fori passanti alle estremità in argento sbalzato con croce greca ed elementi fitomorfi. Lungh. cm 10 Placchetta (elemento di rivestimento): frammento in argento decorato a sbalzo con al centro una croce, un uccello e un pesce, inquadrati da motivi nastriformi. Lungh. cm 8,5 Stato di conservazione: ossidati e corrosi Datazione: VIII-IX d. C. secolo con parti del XIX Tutti gli oggetti sono contenuti nei loro astucci originali. Nel lotto sono compresi anche i quattro volumi che costituiscono la bibliografia del Tesoro (9) Bibl: G. Rossi, Commenti sopra suppellettili sacre di argento ed oro, Roma 1890, completo del volume: Tavole XXV riproducenti il Sacro Tesoro Rossi, Roma, 1890 Lautenticità del Sacro Tesoro del Cav. Giancarlo Rossi dimostrata Roma 1896 Monsignor Di Carlo, Risposta al P. Grisar della Compagnia di Gesù Tivoli 1896 A. LIPINSKY, Ritorna il tesoro sacro Rossi?, Urbe 5 (1964), p. 31-37. Pazienza, Annamaria (2009) Longobardi di Tuscia, fonti archeologiche, ricerca erudita e la costruzione di un paesaggio altomedievale (secoli VII-XX). [Tesi di dottorato]
Offerta Libera
Aggiudicazione:  Registrazione

151 - 160  di 202 Lotti
313
Offerta Libera
314
Offerta Libera
315
Offerta Libera
316
Offerta Libera
317
Offerta Libera
318
Offerta Libera
320
Offerta Libera
321
Offerta Libera
323
Offerta Libera
324
Offerta Libera
151 - 160  di 202 Lotti