Arte Orientale e Reperti Archeologici

16 MAGGIO 2012  
333
Grande oinochoe nello stile di Gnathia Materia e tecnica: argilla camoscio; vernice nera lucente; suddipinture in bianco, paonazzo e giallo, modellata a tornio veloce Bocca trilobata, pronunciata da due piccole apicature, corpo ovoide rastremato verso il basso, ansa a nastro costolata e lievemente sormontante, impostata dallorlo alla spalla, piede ad anello Decorazione: interamente verniciata in nero ad eccezione della parte inferiore del corpo e del piede, risparmiate; sul collo kyma ionico di ovoli stilizzati a cui fa seguito una fascia a tremolo in bianco e paonazzo seguito da una serie di volute vegetali orizzontali ed una collana stilizzata in oro; sul ventre ricchissima pergola di uva con pampini, grappoli e viticci che inquadra un giovane erote alato, nudo e gradiente a destra con un tymiatherion nella mano destra ed una collana con nastri nella sinistra. Il giovane porta i capelli raccolti nel kekryphalos, una stephane radiata, orecchini, una collana al collo, una a bandoliera sul torace ed una doppia collana sulla coscia sinistra; alti calzari completano il suo abbigliamento Produzione: ceramica apula nello stile di Gnathia Stato di conservazione: integra Dimensioni: alt. cm 28,5 Datazione: IV sec a.C.
Offerta Libera
Aggiudicazione:  Registrazione

161 - 170  di 202 Lotti
325
Offerta Libera
326
Offerta Libera
327
Offerta Libera
328
Offerta Libera
329
Offerta Libera
330
Offerta Libera
331
Offerta Libera
332
Offerta Libera
333
Offerta Libera
338
Offerta Libera
161 - 170  di 202 Lotti