Reperti Archeologici

10 GIUGNO 2014
Asta, 0032
22

Tre unguentari

Stima
800 / 1.200

Tre unguentari

Materia e tecnica: vetro incolore verde e ambra soffiato

Aspersorio con bocchello circolare con labbro svasato, orlo ripiegato, collo cilindrico a profilo concavo distinto dal ventre globulare, decorato da lievi baccellature, fondo concavo; all’interno del collo diaframma con piccolo foro per aspergere il suo contenuto; unguentario con bocchello circolare con labbro svasato, orlo ripiegato, collo cilindrico a profilo concavo indistinto dal ventre globulare, fondo concavo; unguentario con bocchello circolare con labbro appiattito e ripiegato, alto collo cilindrico, corpo piriforme fondo piatto (3)

Produzione: Siria-Palestina

Stato di conservazione: integri

Dimensioni: alt. cm 11,2, cm 10 e cm 7,5

Datazione: I-III sec. d.C.

Provenienza: Asfar Bros. Beiruth e Volterra’s Galleries, Firenze

Cfr.: M.C. Calvi, I vetri romani. Museo di Aquileia, Aquileia 1969, tavv. 24, n.1; 21 n. 4