Reperti Archeologici

10 GIUGNO 2014
Asta, 0032
48

Anfora etrusco corinzia

Stima
900 / 1.200
Aggiudicazione  Registrazione

Anfora etrusco corinzia

Materia e tecnica: argilla figulina camoscio; vernice bruna; modellata a tornio veloce

Orlo appiattito con labbro ripiegato verso l’esterno, alto collo cilindrico a profilo concavo, distinto dal corpo ovoide allungato, anse a nastro impostate verticalmente dal collo alla spalla, piede a disco

Decorazione: interno della bocca risparmiato, labbro e anse verniciati esternamente, sul collo gruppi di motivi ondulati orizzontali inquadrati da quattro linee parallele, sulla spalla ampia fascia sinuosa, sul ventre bande di differente spessore alternate, parte inferiore del vaso ed esterna del piede verniciata

Produzione: ceramica etrusco corinzia truria

Stato di conservazione: integra, una scheggiatura sull’orlo e sul ventre

Dimensioni: alt. cm 35, diam. bocca, cm 15,8

Datazione: fine VII-inizi VI sec. a.C.

Cfr.: E. Pellegrini, La necropoli di Poggio Buco, Firenze 1989, pp. 102-103 n. 324, Tav. LXX