Stampe e disegni antichi e moderni-Libri Antichi

11 GIUGNO 2014  
(Piemonte) GRAMEGNA, Luigi (1846-1928). Lotto di 14 opere rilegate in modo uniforme, più due in brossura. Torino, 1895-1936.
272

(Piemonte) GRAMEGNA, Luigi (1846-1928). Lotto di 14 opere rilegate in modo uniforme, più due in brossura. Torino, 1895-1936.

22 volumi, di cui 19 in 8vo e uno in 4to rilegati in mezzo marocchino rosso scuro, tassello nero con titoli dorati e decorazioni dorate ai dorsi, piatti rivestiti in carta decorata.

                     Il lotto comprende: Popolo e religione, Torino, Carlo Clausen, 1895 (prima edizione, parzialmente intonso, brossura originale con strappo alla ceniera). Monssù Pingon, Alberto Giani, 1925, in due volumi. I due droghieri, Giani, 1925. La Sibilla del Re, Giani, 1925, in 2 volumi. Il Tesoriere del Duca, Giani, 1926, in due volumi. Il Barbiere di Sua Altezza, Giani, 1926, in due volumi. Occhio di Gazzella, Giani, 1926, in due volumi. Il portarchibugio, Giani, 1926, in due volumi. Il Castello di Rouvres, Giani, 1926. Dragoni Azzurri, Lattes, 1930. Corte Gioconda, Lattes, 1931, in due volumi. Il “Tre paletti”, Lattes, 1933. Epidemia d’amore, Lattes, 1935. La strega, Lattes, 1936. E inoltre: Bastian contrario. Un bandito piemontese del secolo XVII. Romanzo storico con illustrazioni di Leonida Edel, Giani, senza data (in 4to, prima edizione con le brossure originali conservate). E infine: Caratteri del popolo e della monarchia piemontese, Andrea Viglongo, 1961. Bella collezione di romanzi storico-avventurosi ambientati in Piemonte.

Stima   100 / 120

271 - 280  di 304 Lotti
266
500 / 1.000
267
500 / 1.000
273
600 / 800
274
200 / 250
271 - 280  di 304 Lotti