Stampe e disegni antichi e moderni-Libri Antichi

11 GIUGNO 2014  
(Diritto) SALGADO DE SOMOZA, Francisco (m. 1664). […] Labyrinthus creditorum, concurrentium ad litem, per debitorem communem inter illos causatam, tomus primus [-tertius] […] Postrema editio, quae praeter expurgatissimam prae alijs castigationem, viginti adhuc recentissimis eiusdem S. Rotae decisionibus ad rem, est ditata. Cum indicibus uberioribus, quam antehac, & aptioribus. Venezia, Penes Turrinum, 1663.
289

(Diritto) SALGADO DE SOMOZA, Francisco (m. 1664). […] Labyrinthus creditorum, concurrentium ad litem, per debitorem communem inter illos causatam, tomus primus [-tertius] […] Postrema editio, quae praeter expurgatissimam prae alijs castigationem, viginti adhuc recentissimis eiusdem S. Rotae decisionibus ad rem, est ditata. Cum indicibus uberioribus, quam antehac, & aptioribus. Venezia, Penes Turrinum, 1663.

3 parti rilegate assieme in un volume in folio (320 x 220 mm). [xxviii] 256 pp. [ii] 257-558 [120] pp. 192 [52] 28 [16] pp. Marca xilografica ai frontespizi, testo su due colonne, iniziali e fregi xilografici. Terza parte intitolata: Centuria decisionum Sacrae Rotae Romanae […]. Piena pergamena rigida coeva con dorso a quattro nervi, titolo manoscritto al secondo scomparto in inchiostro bruno. Antiche note di possesso al frontespizio. Ampie ma pallide gore ai margini, per il resto buona copia.

Primo libro sistematico sul diritto concorsuale, importante opera che ha esercitato grande influenza oltre i confini della Spagna. Franciscus Salgado de Somoza (1595-1665), fu tra i principali teorici della supremazia del re sul Papa in materia di amministrazione ecclesiastica. Questa dottrina era ovviamente invisa al Papa e le opere di Salgado furono messe all'Indice da Urbano VIII.

Stima   200 / 250
Aggiudicazione:  Registrazione

291 - 300  di 304 Lotti
288
1.200 / 1.500
291 - 300  di 304 Lotti