Porcellane e Maioliche

Parlare di mercato della maiolica rinascimentale oggi nel mondo e non parlare di Pandolfini è impossibile: l’asta di ottobre 2014 infatti ha rappresentato, a detta di collezionisti ed operatori del mercato, un evento storico, una situazione che ormai non si verificava da decenni.

3.000.000 di euro incassati in quella vendita, con dei record assoluti a livello mondiale, hanno ancora una volta indicato la strada da seguire: il collezionismo non è morto, ma per manifestarsi in tutta la sua forza ha bisogno di grandi stimoli.
Proprio questo abbiamo deciso e cercato di fare, riproponendo tra l’altro nell’ottobre 2015 un catalogo di altissima qualità, dedicato esclusivamente alla maiolica rinascimentale.E se il catalogo “monografico” sembra premiare la nostra scelta, non è comunque l’unica attenzione che Pandolfini dedica ai manufatti in porcellana e maiolica: in tutte le aste di antiquariato infatti trovano spazio opere ceramiche realizzate dalla fine del trecento alla fine dell’ottocento, ma sempre e soltanto dopo una rigorosa selezione

Maioliche italiane e porcellane italiane ed europee continuano a riscuotere grande interesse tra i collezionisti, sempre alla ricerca di manufatti che testimonino la grande abilità di veri e propri artisti impegnati nella modellazione e soprattutto nella decorazione di oggetti di svariate tipologie: dalla tazzina da caffè fino al grande vaso decorativo, dal sortout alla preziosa tabacchiera, tali oggetti rappresentano un’importante testimonianza del gusto e del costume dell’epoca.

CONTATTATECI PER VALUTAZIONI GRATUITE E CONFIDENZIALI  

CAPO DIPARTIMENTO FIRENZE
CAPO DIPARTIMENTO FIRENZE
Alberto Vianello
ESPERTO MILANO
ESPERTO MILANO
Giulia Anversa
ASSISTENTE
Margherita Pini
Prossime Aste
Opere di eccezionale interesse storico-artistico

Opere di eccezionale interesse storico-artistico

FIRENZE, 28 SETTEMBRE 2017
CAPOLAVORI  DA COLLEZIONI ITALIANE

CAPOLAVORI DA COLLEZIONI ITALIANE

FIRENZE, 28 SETTEMBRE 2017
Top lots
PIATTO, URBINO, BOTTEGA DI GUIDO DA MERLINO, 1545 CIRCA
RINFRESCABICCHIERI, VENEZIA, MANIFATTURA DI GEMINIANO COZZI VERSO IL 1770-1775
GRANDE ASSORTIMENTO, DOCCIA, MANIFATTURA GINORI, ULTIMO QUARTO SECOLO XVIII
COPPA
PIATTO TRILOBATO
ASSORTIMENTO, CINA, COMPAGNIA DELLE INDIE, SECOLO XVIII
QUATTRO SCULTURE, MANIFATTURA GINORI A DOCCIA, SECONDA METÀ DEL SECOLO XIX
PIATTO
Giovanni della Robbia                                                     
PIATTO
COPPA
PIATTO
ALBARELLO
PIATTO, VENEZIA, PROBABILMENTE BOTTEGA DI MASTRO LUDOVICO, 1544,
FIASCA “DA PELLEGRINO”, URBINO, BOTTEGA DI ORAZIO FONTANA, 1565-1570
ALBARELLO
PIATTO DA POMPA
Piatto da parata CON stemma ARALDICO
COPPA SU ALTO PIEDE
PIATTO
PIATTO
ALBARELLO