Argenti

Il Dipartimento tratta un’ampia categoria di oggetti, ponendo grande attenzione nella schedatura e nella ricerca bibliografica ad essi relativa, al fine di proporre alla clientela le informazioni più complete in merito. Gli argenti presentati nei cataloghi di vendita di Pandolfini Casa d’ aste sono oggetti sia di uso domestico che sacro.

Per quanto riguarda la categoria degli argenti di uso domestico l’offerta varia dagli oggetti per l’apparecchiatura della tavola ai serviti da tè e caffè, dai candelieri e candelabri alla posateria, fino ad arrivare alle monete provenienti da varie aree di produzioni. In particolare si possono citare oggetti di botteghe fiorentine, milanesi, veneziane, genovesi, napoletane e piemontesi. Spesso, attraverso un’attenta ricerca bibliografica sui punzoni di questi oggetti si riesce a risalire anche all’argentiere che ha prodotto il pezzo.

Anche la produzione europea trova ampio spazio nei cataloghi di vendita, in particolar modo con manufatti inglesi e francesi, o con complementi di arredo in argento sterling americano.

Per quanto concerne l’argenteria di uso sacro, in particolare, il Dipartimento si trova a trattare opere quali calici, icone con riza, acquasantiere e Crocefissi la cui provenienza geografica va dalla produzione regionale italiana a quella internazionale coprendo un arco temporale che spazia dal XVII secolo fino ai giorni nostri.

Certamente il mercato attuale risente sia dei cambiamenti del gusto della clientela, che del continuo fluttuare della valutazione del materiale sul mercato finanziario; entrambi fattori che il Dipartimento si trova ad affrontare senza tralasciare la qualità e l’epoca dei manufatti.

Solitamente le vendite si svolgono con cadenza semestrale affiancando quelle di gioielli ed orologi.

CONTATTATECI PER VALUTAZIONI GRATUITE E CONFIDENZIALI  

CAPO DIPARTIMENTO MILANO
CAPO DIPARTIMENTO MILANO
Roberto Dabbene
JUNIOR EXPERT FIRENZE
JUNIOR EXPERT FIRENZE
Chiara Sabbadini Sodi
Prossime Aste
ARGENTI ITALIANI ED EUROPEI

ARGENTI ITALIANI ED EUROPEI

Firenze, 29 MAGGIO 2017
Top lots
ELEGANTE CAFFETTIERA, TORINO, 1760 CIRCA, ARGENTIERE GIULIANO GABRIEL MARCELLO, ASSAGGIATORE CARLO MICHA, CONTRASAGGIATORE GIOVAN BATTISTA CARRONE
LUCERNA, ROMA, 1810 CIRCA, ARGENTIERE GIUSEPPE (LUIGI PIETRO) VALADIER                  
COPPIA DI CANDELABRI, LONDRA, 1795, ARGENTIERE DANIEL PONTIFEX
FONTANA CENTROTAVOLA, MILANO, 1960 CIRA, BOTTEGA EUGENIO E ANGELO OREFICE
David Willaume I
LUCERNA, ROMA, ULTIMO QUARTO SECOLO XVIII, ARGENTIERE PAOLO SPAGNA        
GRANDE VASO CON COPERCHIO, SAN PIETROBURGO, 1858, ARGENTIERE SAMUEL ARND, SAGGIATORE ALEXANDER YAKOWLEWITSCH MOR                                    
Lucerna, Roma, fine secolo XVIII
COPPIA DI FIASCHE DA PELLEGRINO, LONDRA, 1867, ARGENTIERE GEORGE FOX      
VERSATOIO CON BACILE, TORINO, FINE SECOLO XVIII, ASSAGGIATORE GIUSEPPE VERNONI, ARGENTIERE GIUSEPPE FELICE BORRANI
Coppia di grandi saliere, Londra 1827                                     
CALAMAIO, LONDRA, 1897, FACITORE EDWARD BARNARD & SONS
COPPIA DI BRACCI PORTACERO, OLANDA, SECONDA METAŽ SEC. XIX                        
George Garthorne
Paul Crespin
Coppa per lampada a sospensione, sec. XIX, di forma a stella, in argento sbalzato e cesellato a fiori e foglie lanceolate, elemento interno in metallo, diam. cm 41,5, g 1600
Calice con coperchio, Torino, 1820 circa, in argento, base circolare bombata e sbalzata con nastro di fiori e rombi e girali floreali, fusto a balaustro con nodo circolare decorato da nastro, sottocoppa cesellato a foglie lanceolate ed elementi decorativi analoghi a quelli del fusto e della base; coperchio con finale realizzato da mazzetto di fiori, alt. cm 43, g 730